La Cina riattiva le corse dei treni merci verso l’Europa

0
82

“Il regolare funzionamento del servizio di treni merci Cina-Europa aiuta a facilitare il flusso transfrontaliero di beni e servizi, nonché la ripresa del lavoro e della produzione e mitigare l’impatto della pandemia sulla cooperazione Cina-Europa nelle filiere e nelle catene industriali”, questo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang, nel corso della conferenza stampa tenutasi il 24 aprile.

In questi mesi c’è stata molta attenzione verso i treni merci della China Railway Express. Il numero di controlli per il personale della compagnia sono aumentati, vista la centralità che l’infrastruttura ferroviaria ricopre nell’area euro-asiatica e i recenti sviluppi della Belt and Road Initiative.

“Dal momento dello scoppio dell’emergenza, i treni merci hanno trasportato forniture mediche per un totale di 1.440 tonnellate, costituite da 448.000 pezzi distribuiti in Italia, Germania, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria, Paesi Bassi, Lituania e altri paesi” ha aggiunto Geng Shuang, “il regolare funzionamento del servizio dei treni merci Cina-Europa aiuta a facilitare il flusso transfrontaliero di beni e servizi, nonché la ripresa del lavoro e della produzione, mitigando l’impatto del COVID-19”. [1]

[1] Ministero degli Esteri cinese: ripristinate integralmente le corse di andata dei treni merci Cina-Europa, CRI, http://italian.cri.cn/notizie/cina/3204/20200424/457807.html

Comments are closed.